Iscriviti alla Newsletter!


Dati trattati in conf. con DLGS 196/03

Calendario


Agosto 2018
D L M M G V S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

News

Il Disturbo da Attacchi di Panico

Il Disturbo da Attacchi di Panico

Nuove prospettive secondo la metodologia Funzionale (1° PAR ...

DEGLUTIZIONE DEVIATA, DISFUNZIONALE o più comunemente detta “ATIPICA”

DEGLUTIZIONE DEVIATA, DISFUNZIONALE o più comunemente detta “ATIPICA”

Che cosa è la DEGLUTIZIONE DEVIATA e come si tratta? La deg ...

NEOFUZIONALISMO E SCIENZA INTEGRATE - Rivista

NEOFUZIONALISMO E SCIENZA INTEGRATE - Rivista

Carissimi lettori, è un piacere di comunicarvi la pubb ...

I DISTURBI DI APPRENDIMENTO: COSA FARE E COME FARE

I DISTURBI DI APPRENDIMENTO: COSA FARE E COME FARE

Iniziamo con la traduzione delle sigle. DSA: Disturbo Specif ...

Il Disturbo da Attacchi di Panico - DAP

Il Disturbo da Attacchi di Panico - DAP

NUOVE PROSPETTIVE SECONDO LA METODOLOGIA FUNZIONALE (2°PARTE ...

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

infSecondo una ricerca dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), un bambino su 5 è affetto da psicopatologie e questa è una cifra tristemente destinata ad aumentare: si calcola infatti, che entro i prossimi 20 anni sarà circa il 50% della popolazione tra O e 18 anni a soffrire di questi problemi.
La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità ha catalogato i principali fattori di rischio psico-sociale alla base del disagio infantile e tra questi grande rilievo assumono gli stili educativi, quali modello e rinforzo della percezione di sé, del mondo e della vita.

[...] L'indagine conoscitiva sulla condizione dei minori in Italia 2012, svolta insieme a Telefono Azzurro, rivela un aumento di bullismo online, fenomeni di sexting e scommesse. I problemi economici delle famiglie cambiano i rapporti interni: figli più depressi, soli e dipendenti dalla rete.

Questi dati ci portano inevitabilmente a una riflessione su varie tematiche come:

  1. La Depressione
  2. I Disturbi d’ansia
  3. Le Dipendenze (video giochi, alcool, droghe, chat, social network…)
  4. Aumento dei comportamenti aggressivi (aggressività, comportamenti devianti e debordanti, violenza…)

 

Il Centro si pone su questo fronte con attività di formazione e informazione rivolto a genitori, insegnanti, operatori del sociale, professionisti….

Attraverso eventi gratuiti e a pagamento che si pongono come obiettivi:

  • Aumentare la consapevolezza dei fenomeni
  • Ricevere spunti di guida e di nuovi modelli di riferimento
  • Contenere fantasie e idee allarmanti
  • Acquisire strumenti di intervento

 

Le nuove conoscenze sull’infanzia, sul Funzionamento del bambino molto piccolo ci dicono che l’interazione con l’ambiente e con l’adulto sono di fondamentale importanza per il suo sviluppo. Sappiamo inoltre che la sua crescita e maturazione  è sana nel momento in cui vengono soddifatti i Bisogni Fondamentali. Le Esperienze di Base permettono questa realizzazione ma devono essere attraversate più volte, in modo pieno e continuativo. La non positività di tali Esperienze, la loro carenza, lasciano delle vere e proprie alterazioni su tutti i piani di Funzionamento della persona. Tali alterazioni sono dei segnali veri e propri che si manifestano molto prima di qualsiasi disagio psichico e corporeo. Visto che esiste una continuità di fondo tra le vari fasi di vita è importante oggi “leggere” precocemente queste tracce.

“Esplosioni di malattie, problemi comportamentali, iperattività, difficoltà sociali, insuccessi scolastici, disturbi del linguaggio, rischi di tossicodipendenza, non sorgono mai improvvisamente ma sono l’evoluzione di alterazioni già da molto tempo in atto.”

Intervento di prevenzione dovrà consistere nello svolgere attività che possano RIEQUILIBRARE il quandro Funzionale del bambino o adolescente, far fare delle attività tanto per fare non da’ risultati.

la Metodologia Funzionale ci da un aiuto proprio in questo attraverso strumenti di lavoro mirati e precisi che vanno a:

  1. Ricostruire quelle Esperienze di Base che sono più carenti, alterate e sconnesse
  2. Intervenire sull’ambiente circostante (famiglia, scuola, operatori, pediatri…)
  3. Supportare il genitore sulle Esperienze di Base il loro funzionamento e importanza

LABORATORIO DI RIEQUILIBRIO FUNZIONALE PER BAMBINI

SPAZIO DI ASCOLTO E SOSTEGNO PER ADOLESCENTI

Sulla stessa linea vengono proposte attività mirate per i bambini e i ragazzi sia in modalità individuale che a piccoli gruppi che abbiano come adobiettivi generali:

  • Accogliere e contenere i bisogni del bambino/a – ragazzo/a
  • Favorire il recupero delle proprie potenzialità e risorse
  • Facilitare i processi di apprendimento e di sviluppo
  • Favorire lo sviluppo di nuove capacità affettive, espressive, relazionali e comunicative
  • Promuovere integrazione sociale e la strutturazione della propria personalità
  • Prevenire qualsiasi forma di disagio infantile e adolescenziale

 

Per ulteriori informazioni contattare direttamente il Centro o consultare il calendario degli eventi

Informativa Breve sui Cookie

Per mantenere attive le funzionalità offerte da questo sito e dagli altri cui è connesso, e per permetterti di registrarti al portale, scorrere gli eventi, lasciarci il tuo contributo, dobbiamo raccogliere alcune informazioni in forma di cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy & cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina sottostante, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.